GLI ALTRI E NOI
PRESENTAZIONE

Il progetto ‘Gli altri e noi’ è stato ideato dall’Associazione Volontari Diritti del Malato e proposto come percorso didattico alla Scuola Media Montanari, Baccarini di Russi e Valgimigli di Piangipane.

Gli insegnanti consultati hanno aderito volentieri al progetto, non tanto per i collegamenti disciplinari a livello geografico e scientifico, quanto perché convinti che un lavoro sulle condizioni di salute del Terzo Mondo sia  un’importante occasione non solo di ricerca ma di riflessione e formazione per i loro alunni: la proposta didattica si configura infatti come una situazione formativa con contenuti e compiti, non finalizzati a se stessi e chiusi nell'ambito strettamente scolastico, ma aperti al contesto sociale e in una dimensione mondiale.

L’inevitabile confronto tra il vicino e il lontano, non solo geografico, ma ancor più economico, ambientale, sociale, rappresenta un momento di scoperta delle differenze e delle cause che costringono intere popolazioni a condizioni di vita durissime: la conseguente riflessione contribuisce a far maturare nei ragazzi solidarietà e ancor più consapevolezza sull’ingiusta divisione del mondo tra Nord e Sud.

Le finalità perseguite sono:

Il lavoro inoltre presupponeva, fin dall’inizio, la produzione di cartelloni e di un CD-ROM coi materiali prodotti e questi compiti rappresentano uno stimolo importante al coinvolgimento e alla responsabilizzazione anche dei ragazzi di solito meno impegnati. I contenuti e le fasi di lavoro sono stati concordati e discussi tra gli insegnanti e i rappresentanti dell’Associazione e sono state così definiti:

  • discorso introduttivo sul concetto di salute, sulle modalità di trasmissione delle malattie e sulla classificazione delle malattie stesse;

  • ricerca, selezione e organizzazione delle informazioni per ogni malattia analizzata: origine, trasmissione, sintomi, evoluzione, cura, prevenzione, localizzazione.

  • analisi della situazione socio-ambientale in Africa (IIIa A della Montanari ), in Asia (IIIa D di Piangipane), America latina (IIa C di Russi)

  • conclusioni su ciascun continente

  • Le finalità perseguite sono:

  • sensibilizzare i ragazzi al diritto alla salute

  • far capire l’influenza delle condizioni socio-ambientali sulla salute

  • percepire le differenze sociali e sanitarie tra il nostro ‘mondo’ e i Paesi in via di sviluppo.

  • Il lavoro è stato programmato in incontri diretti tra gli insegnanti coinvolti e i rappresentanti dell’Associazione, che ha finanziato il progetto e organizzato le mostre, ed è stato verificato in itinere affinché le tre classi procedessero con obiettivi e modalità paralleli.
    La realizzazione del CD_ROM con i materiali prodotti dai ragazzi è stata preceduta da rapporti in rete per la trasmissione dei lavori finiti. Per controllare lo stato d'avanzamento dei lavori la bozza è stata infine messa on-line.