LE BUONE PRATICHE
PER UN CONSUMO ECO -SOSTENIBILE

Scuola Media Montanari Ravenna

Anno scolastico 2003/2004

 

I PROTAGONISTI
IL CALENDARIO

LE FASI
UN PROGETTO CHE PARTE DA LONTANO
I FORUM: SVILUPPO SOSTENIBILE E AGENDA 21 LOCALE
SFOGLIO AMBIENTALE E QUESTIONARIO
II FORUM: ATTIVAZIONE DI DUE GRUPPI DI LAVORO TEMATICI
LABORATORI E APPROFONDIMENTI
III FORUM: LE AZIONI VOTATE

 

I PROTAGONISTI

INSEGNANTE REFERENTE: M. Adele Bisca

CLASSE: II A

Rappresentanti "ambientali" delle classi seconde medie e quinte elementari

Dirigente Scolastico

Insegnanti dell’IC Montanari: M. Luotto, M. Garavini

Personale ATA

Genitori

Responsabile ufficio informazione ed educazione ambientale Comune di Ravenna

Hera S.p.A.

ARPA: Cristina Laghi

Atlantide S.c.r.l. Alessandra Verardi

Centro di educazione ambientale di riferimento: Fondazione CerviAmbiente

 

IL CALENDARIO

 

 

LE FASI
UN PROGETTO CHE PARTE DA LONTANO

Il nostro progetto è in realtà molto più ampio di quanto appare dal calendario degli incontri, coinvolge tutto l’Istituto e si inserisce, coinvolgendola, nella realtà della città di Ravenna.

L’attività formativa e progettuale si sviluppa con finalità educative e cognitive seguendo fasi che possono essere così riassunte:

- raggiungere la consapevolezza che l’uomo è parte di un sistema ed ha il potere di influenzarlo in maniera determinante con le proprie azioni

- prendere coscienza del problema rifiuti a partire dal locale e dal peso della responsabilità individuale

- conoscere strategie e tecniche per la riduzione, il riutilizzo e il riciclaggio di rifiuti

- acquisire comportamenti personali responsabili e coerenti con i problemi evidenziati dal tema e con le soluzioni prospettate inserendoli in un sistema di gestione dei rifiuti all’interno dell’istituto scolastico, ideare microlaboratori di riciclaggio e trasformazione del rifiuto, misurare la propria impronta ecologica e quella della scuola, imparare a rispettare il territorio modificando comportamenti dannosi per l’ambiente.

 

LE FASI
I FORUM: SVILUPPO SOSTENIBILE E AGENDA 21 LOCALE

Questo primo forum permette di informare il gruppo di progettazione sul progetto, i suoi obiettivi, le sue finalità.

Si invita il gruppo di progettazione a divulgare il progetto a tutta la comunità scolastica.

 

LE FASI
SFOGLIO AMBIENTALE E QUESTIONARIO

ANALISI DELLO STATO DI FATTO

DISTRIBUZIONE DI QUESTIONARI

RIELABORAZIONE DATI

QUESTIONARIO

indica le tipologie di rifiuti che conosci

indica quali rifiuti sono riciclabili

quali sono riutilizzabili

quali sono pericolosi

Ritieni sia importante differenziare i rifiuti? SI NO

se hai risposto SI, spiega perché

La tua scuola differenzia i rifiuti? SI NO

cosa si raccoglie in modo differenziato e dove viene conferito il rifiuto differenziato

A casa tua si differenziano i rifiuti? SI NO

se hai risposto SI cosa si raccoglie in modo differenziato

se hai risposto NO, spiega i motivi

Indica cosa puoi fare tu direttamente riguardo al problema dei rifiuti (acquisti, imballaggi, consumi, rifiuti, esempi dimostrativi, comportamenti informati ed attenti alla diffusione delle tematiche ambientali)

Ritieni con il tuo esempio – impegno di poter favorire la raccolta differenziata tra chi ti conosce?

Se hai sentito parlare del Decreto Ronchi, spiega di cosa si tratta

QUESTIONARI DISTRIBUITI: 500

QUESTIONARI RITORNATI: 400

DATI IN FASE DI ELABORAZIONE

 

LE FASI
II FORUM: ATTIVAZIONE DI DUE GRUPPI DI LAVORO TEMATICI

TEMA 1

COME PUBBLICIZZARE LA RACCOLTA DI RIFIUTI

La raccolta differenziata era già attiva ma senza successo

TEMA 2

COME MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A SCUOLA

AZIONI DA REALIZZARE

Azioni di promozione e informazione del progetto con il coinvolgimento del Comune, della Circoscrizione, di COOP, HERA, ARPA

Realizzazione di un CD in cui raccogliere approfondimenti e risultati

Realizzazione di un giornalino

Decalogo del buon consumatore

Rendiconto dei risultati al Forum agenda 21 locale

 

LE FASI
LABORATORI E APPROFONDIMENTI

Progettazione e realizzazione di contenitori interni (da realizzare durante i laboratori pomeridiani a classi aperte)

Riutilizzazione dei materiali di recupero per la costruzione di oggetti utili

Studio delle tipologie di imballaggio con la collaborazione di COOP Adriatica

Uscite agli impianti di HERA

Uscite alla COOP

Consulenza di esperti

 

LE FASI
III FORUM: LE AZIONI VOTATE

INFORMARE SUL MODO DI RACCOGLIERE I RIFIUTI A SCUOLA E NEGLI ECOPUNTI

COME: volantini, cartelloni, mostre, questionario

CHI: alunni, Comune, docenti, Preside, genitori, parenti, personale ATA

UN PREMIO ANNUALE ALLA SCUOLA

COME: premio economico, materiale didattico, visite di istruzione

CHI: Comune, HERA

COINVOLGERE HERA PER RACCOGLIERE IL TETRAPACK

COME: lettera

CHI: alunni sotto la supervisione dei docenti, firmata dal Preside

GIORNATA DELLA PULIZIA

COME: con il calendario

CHI: rappresentanti in occasione delle riunioni

PIÙ CONTENITORI IN CLASSE

CHI: rappresentanti delle seconde

MOMENTI DI INCONTRO DELLA CONSULTA DEI RAGAZZI CON PERSONE SPECIALIZZATE (NOI EDUCATORI DEGLI ADULTI)

COME: questionario, coinvolgere la circoscrizione

CHI: alunni, Comune, docenti, Preside, genitori, parenti, personale ATA